Ray Ban Pilotenbril Bijenkorf

Ray Ban Pilotenbril Bijenkorf

Nessuno osi dire che non ha avuto un exploit particolare e imprevisto. Il fatto di recitare su un palcoscenico completamente nudo e di ottenere i consensi del pubblico pagante e della critica è decisamente una cosa anomala per un attore. Senza alcun dubbio, Denis O’Hare ha guadagnato posizioni a Hollywood, continuando con solidità una carriera che continua a mantenerlo nella zona alta degli attori teatrali.

Seguono nella sua filmografia La cruna dell’ago (1981) e Senza traccia (1983), pellicole che verranno alternate al teatro. La Nelligan, infatti, è stata nominata per ben 4 volte ai Tony Award nella categoria di miglior attrice: 1983 per “Plenty”, 1984 per “A Moon for the Misbegotten”, 1988 per “Serious Money” e 1989 per “Spoils of War”.Nel 1985, è accanto a John Malkovich in Eleni (che poi ritroverà nel film tv Old Times, 1991) e nel 1986 a Burt Lancaster nell’italiano Il giorno prima. Il matrimonio arriva, invece, nel 1989, con il compositore e pianista Robert Reale, dal quale avrà il suo primo e unico figlio Gabriel.

Prendete Big e sostituite Jennifer Garner a Tom Hanks, variate leggermente il plot, aumentate notevolmente il romanticismo a scapito della comicità ed offrite al pubblico, possibilmente giovane e di sesso femminile. Ecco pronti i 30 anni in un secondo, atroce adattamento dall’originale “13 Going to 30”. Il risultato? Una gradevole e leggera commedia romantica che si caratterizza soprattutto per la vivace e convincente performance di Jennifer “Elektra” Garner, qui avvolta in un tripudio di colori pastello ed alle prese con una crescita molto desiderata ma troppo, troppo repentina.

Dopo aver studiato nella stessa scuola elementare dell’attore e scrittore Qincy Rose e di Drew Barrymore (alla quale lui dà il suo primo bacio), si iscrive alla Beverly Hills High School. Ed è proprio l’agente di Drew Barrymore a comprendere che quel bambino poteva fare carriera davanti a un obiettivo, così comincia a lavorare a qualche spot pubblicitario e al programma per bambini “Child’s Play” nel 1982. Si improvvisa persino doppiatore del cartone animato Potato Head Kids (1986).

Attrice britannica dalle materne rotondità, Pam Ferris, vegetariana, ex fumatrice accanita di sigarette, che ha sostituito con i libri, è sempre stata ossessionata dal suo lavoro. Proprio per questo non si è sposata prima dei trentotto anni con l’attore Roger Frost incontrato al Royal Court Theatre e non ha avuto figli. La madre, Ann Perkins, lavora, invece, nel panificio di famiglia.


Leave a Reply

Commenti recenti

    Archivi

    Categorie