Ray Ban New Sunglasses 2013

Ray Ban New Sunglasses 2013

Non manca ovviamente una semplice ma toccante storia d’amore fra l’eroe del cielo e l’astrofisica Charlie.Dunque niente di eccessivamente eleborato, spettacolo, acrobazie, combattimenti aerei di grande fattura nel montaggio e nelle riprese e molto altro che fanno di Top Gun un film decisamente buono, inoltre con un sottile tocco nostalgico. Allora Cruise era alle prime armi, ma già sapeva essere espressivo e convincente, doti che lo hanno portato ad essere il grande divo di oggi. Ovvio che comunqe le grandi comparse del film snaturino un po’ la vera natura dei piloti Top Gun della realtà..

Il debutto al cinema è segnato dal thriller Le mani della notte (1992), seguito dalla commedia brillante Singles L’amore è un gioco (1992) e da Sabrina (1995) di Sidney Pollack, remake dell’omonimo film di Billy Wilder del 1954. Il primo ingaggio ‘d’autore’ in un ruolo più determinante arriva da Woody Allen, che lo chiama per La dea dell’amore (1995) con Mira Sorvino nei panni di una pornodiva difficile da redimere.Piccoli ruoli in grandi filmTra una piccola parte in tv (lo vediamo comparire in un episodio di NYPD Blue) e qualche spettacolo teatrale, Giamatti non smette mai di dedicarsi al cinema. Così prova la strada dell’horror con Ripper (1996) del fotografo Phil Parmet, poi sceglie la commedia romantica Breathing Room (1996) e il dramma Arresting Gena (1996).

La Bilancia si interroga sulle proprie scelte nell’ambito dell’istruzione e, finalmente, in questa settimana entra in una nuova fase con molte possibilità di realizzarsi e anche di liberarsi dalle inibizioni del passato. Lo Scorpione ora ha una forte tendenza ai drammi e all’esagerazione delle situazioni in cui si trova. In questo momento è meglio puntare su soluzioni discrete e silenziose piuttosto che puntare sul troppo rumore.

Le labbra vanno così, nei toni caldi del burgundy e del melograno. Nuance gourmand insomma, in un connubio di cibo e vino d’ispirazione natalizia. D’obbligo, in ogni caso, il caratteristico colore vermiglio, ossia rosso intenso, che colpì anche Giosuè Carducci tanto da fargli descrivere così, partendo dalla tonalità, il “bel frutto” nella poesia Pianto Antico..

Vai alla recensioneL originalissima ed sviluppata bene. La regia c funziona, pur in un ambito alquanto difficile. Si avverte una tensione seria lungo tutta la pellicola. Seconda, ma intimamente connessa, viene la scelta degli interpreti: il nuovo Holmes emerge, coerente e vigoroso, dalla zona di intersezione e sovrapposizione tra le caratteristiche romanzesche del detective di Conan Doyle e quelle reali e “biofilmografiche” di Robert Downey Jr., talento istrionico, uomo intelligente e contraddittorio, paladino iron(ico), non privo di invadenti fantasmi e noti (alle cronache) trascorsi. Al suo fianco, Jude Law è un dottor Watson con personalità, un passo indietro in quanto a genialità e spavalderia ma complice sincero, coinquilino avvenente, braccio (destro) e spalla (fuori e dentro la finzione) che valgono bene una scenata di gelosia, un tocco di isterismo, una manciata di voluta ambiguità. Rachel Mc Adams, infine, è “la donna”, furba e traditrice, unica fonte femminile di interesse per il nostro, in quanto caso irrisolvibile, abitante di quel territorio del diavolo la criminalità elegante e scaltra con cui il protagonista flirta tanto piacevolmente.


Leave a Reply

Commenti recenti

    Archivi

    Categorie