Ray Ban Junior Mexico

Ray Ban Junior Mexico

Ma non disdegna l’azione de La guerra degli Dei (2011) e la tensione emotiva di Deathgame (2011), dove recita al fianco di Samuel L. Jackson. Dopo la partecipazione alla saga di Twilight, veste i panni di Ercole nel film di Renny Harlin Hercules La leggenda ha inizio.Con Kristen Stewart, Robert Pattinson, Taylor Lautner, Billy Burke, Peter Facinelli.continua Elizabeth Reaser, Kellan Lutz, Nikki Reed, Jackson Rathbone, Ashley Greene, Michael Sheen, Dakota Fanning, Julia Jones, Mackenzie Foy, BooBoo Stewart, Lee Pace, Rami Malek, Anna Kendrick, Jamie Campbell Bower, Cameron Bright, Christopher Heyerdahl, Daniel Cudmore, Chaske Spencer, Guri Weinberg, Bronson Pelletier, Tinsel Korey, Charlie Bewley, Maggie Grace, MyAnna Buring, Casey LaBow, Christian Camargo, Mia Maestro, Toni Trucks, Bill Tangradi, Erik Odom, Valorie Curry, Tracey Heggins, Judi Shekoni, Omar Metwally, Andrea Gabriel, Angela Sarafyan, Marlane Barnes, Lisa Howard, Patrick Brennan, Noel Fisher, Joe Anderson, Olga Fonda, Janelle Froehlich, Masami Kosaka, Sebastio Lemos, Amadou Ly, Ty Olsson, Wendell Pierce, Carolina VirguezCon Kristen Stewart, Robert Pattinson, Taylor Lautner, Ashley Greene, Peter Facinelli.continua Kellan Lutz, Jackson Rathbone, Elizabeth Reaser, Nikki Reed, Billy Burke, Lee Pace, Maggie Grace, Dakota Fanning, Anna Kendrick, Christian Serratos, Rami Malek, Sarah Clarke, Michael Welch, BooBoo Stewart, Julia Jones, Gil Birmingham, Alex Meraz, Kiowa Gordon, Justin Chon, Chaske Spencer, Guri Weinberg, Alex Rice, Bronson Pelletier, Tinsel Korey, Tyson Houseman, MyAnna Buring, Casey LaBow, Christian Camargo, Mia Maestro, Mackenzie Foy, Olga Fonda, Janelle Froehlich, Masami Kosaka, Sebastio Lemos, Amadou Ly, Ty Olsson, Wendell Pierce, Carolina Virguez.

La serie riscuote un grande successo e Lowe, nei panni del vicedirettore della Comunicazione della Casa Bianca, si aggiudica due nomination ai Golden Globes (nel 2000 e nel 2001) e una agli Emmy (nel 2001), cancellando la sua reputazione di “cattivo ragazzo” e attirando l’attenzione sul suo fascino magnetico. Eppure, nel 2003 l’attore abbandona la serie tv, per incomprensioni con la produzione, per poi farvi uno sporadico ritorno negli ultimi due episodi del 2006. Dopo alcune miniserie tv e produzioni cinematografiche minori, Lowe torna al cinema nei panni di Jeff Megall in Thank You for Smoking (2005) di Jason Reitman, commedia di successo narrata in prima persona dal protagonista Nick Naylor (Aaron Eckhart), un lobbista che si batte per la difesa del fumo e dei produttori di sigarette.


Leave a Reply

Commenti recenti

    Archivi

    Categorie