Ray Ban Glasses Transparent Frame

Ray Ban Glasses Transparent Frame

Quando muore lo zio ricchissimo, Jenny si catapulta in Puglia, la sua terra d’origine, dove scopre di aver ereditato solo un mucchio di debiti da saldare e una macchina scassata piena zeppa di giornalini porno. Messa sotto pressione da uno strozzino, rassegnata a un futuro che promette solo disperazione, vede in Carmelina la possibilità di un riscatto tanto aspirato. Continua.

All’avvento del sonoro, la carriera di Cecil B. De Mille, il più grande uomo di spettacolo di Hollywood, era giunta a un punto critico. Fin dal suo primo film, Naturich, la moglia indiana (1913), egli aveva dimostrato una infallibile intuizione nel seguire i gusti del pubblico.

Presi un genere popolare e un soggetto familiare (l’uomo qualunque scambiato questa volta ‘con un altro’ e non ‘per un altro’), Collet Serra li corregge vanificando l’illusione del pubblico di sapere qualcosa.Accade che in Unknown le persone e le situazioni possano non essere sempre ciò che sembrano.Il regista suggerisce nelle fughe urbane e nei combattimenti ‘corpo a corpo’ del nostro eroe ordinario, assediato caparbiamente da sicari professionisti, una disinvoltura davvero (troppo) straordinaria. Martin Harris è davvero allora chi dice di essere? Il cinema non è nuovo al personaggio che si rivela o potrebbe rivelarsi altro. Ammiccando al Cary Grant hitchcockiano (Intrigo internazionale) o all’Harrison Ford polanskiano (Frantic), il regista spagnolo propone al talento di Liam Neeson un innocuo professore che ‘tanto gentile e onesto (ap)pare’ nella conduzione della storia.

Avremmo voluto un po’ meno goliardia e un po’ più di visione, stratificazione. Fino a qui tutto bene pare più un pilot per una serie tv. E non è inteso come un demerito. La breccia verso l’altro mondo intuita da bambina e sognata da adulta, Pamela l’ha trovata nella sua governante volante, che mentre rassetta converte i genitori al culto dell’immaginazione, delizia i bambini e si prende cura dei loro padri in ambasce. E i padri sono i destinatari di questa commedia che avanza contesa tra due personaggi e due movimenti, uno di resistenza (Miss Travers) e uno di assedio (Mr. Disney).

Con Matthew Broderick, Helen Hunt, Ward Costello, William Sadler, Johnny Ray McGhee.continua Jonathan Stark, Robin Gammell, Stephen Lang, Jean Smart, Chuck Bennett, Daniel Roebuck, Mark Harden, Duncan Wilmore, Ken Lerner, Pamela Ludwig, Lulu, Bob Minor, Dick Miller, Marvin J. McIntyre, Mady Kaplan, Sam Laws, Lynn Eastman, David Stenstrom, Randal Patrick, Lance August, Robert Covarrubias, Richard Cummings jr, Stan Foster, Michael McGrady, Swede Johnson, Lance E. Nichols, Harry Northup, Michael Eric Kramer, Reed R.


Leave a Reply

Commenti recenti

    Archivi

    Categorie