Cheap Folding Ray Ban Wayfarer

Cheap Folding Ray Ban Wayfarer

David Norris, un giovane uomo col vizio della politica, è candidato alla carica di senatore nello stato di New York. In vantaggio sul suo giurassico avversario, David punta tutta la sua campagna sulla freschezza dei suoi pochi anni e su uno spiccato talento oratorio. Ma una foto goliardica, pubblicata intempestivamente dalla stampa, compromette la sua vittoria, assicurandogli nondimeno la simpatia, la fiducia e il voto di Elise, una ballerina promettente incontrata per caso nel bagno degli uomini.

La lantana è un’erba difficile da trovare: cresce nel sottobosco, ha un aspetto gradevole ma nasconde tante spine e può essere velenosa. La storia, una metafora sull’amore e il matrimonio tratta da una piece teatrale di Andrew Bovell, gira intorno a quattro coppie di mezz’età, alle loro nevrosi, fughe, tradimenti o sopetti tali. E si tinge di giallo quando la psichiatra Valerie Somers (Barbara Hershey) scompare misteriosamente.

Nel 2007, stringe fra le mani la Coppa Volpi, premio della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, come miglior attore per il ruolo del bandito Jesse James in L’assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford (2006) e passa sotto l’occhio dei fratelli Coen per Burn After Reading (2008) con John Malkovich.Nel 2009 lo troviamo ancora in un ambizioso film di David Fincher Il curioso caso di Benjamin Button, la storia di un uomo che nasce vecchio e muore giovane con la storia d’America a fare da scenario: da una novella di Fitzgerald una sceneggiatura di Eric Roth che scrisse anche quella di Forrest Gump di Robert Zemeckis.Brad lavora poi con Quentin Tarantino in Bastardi senza gloria (2009), è l’eccellente protagonista di The Tree of Life (2010) di Malick e presta la voce nel film d’animazione Megamind (2010). Nel 2012 ancora un film vincente per carriera ed interpretazione: si tratta di L’arte di vincere, diretto da Bennett Miller. Lo stesso anno è il criminale protagonista del film Cogan Killing Them Softly di Andrew Dominik, che lo aveva già diretto ne L’assassinio di Jesse James.

L’attrice è basita, ma continua ugualmente la sua carriera, non curante della pazzia del mondo che la circonda.La laurea con lode, gli Oscar, una casa di produzioneDopo aver affiancato Nastassja Kinski in Hotel New Hampshire (1984), si laurea in Letteratura Inglese a Yale. Ma non è una laurea qualsiasi, riceve persino la lode! Dove trovasse il tempo per studiare e lavorare senza sosta, è ancora un mistero per molti dello Star System.Nel 1988 arriva qualcosa di inaspettato: la nomination come miglior attrice protagonista per Sotto accusa (1988), pellicola nella quale recita il ruolo di Sarah, cameriera sgallettata, frivola e superficiale che viene stuprata sul flipper di un bar. E nella Big Night, è lei la regina incontrastata, ottenendo anche un David come miglior attrice straniera e il Golden Globe.


Leave a Reply

Commenti recenti

    Archivi

    Categorie