Buying Ray Ban Sunglasses Online

Buying Ray Ban Sunglasses Online

Iscrittosi al Pratt Institute all’inizio degli Anni Novanta, fa amicizia con Glenn Ficarra che poi diventerà suo partner professionale, oltre che suo migliore amico.Sceneggiatore di cartone animatiIl duo, assunto da Nickeloden, si occuperà di scrivere alcuni episodi di Catastrofici castori, un cartone animato che andrà in onda dal 1997 al 2001.Sceneggiatore al cinemaPasseranno poi ai lungometraggi con Come cani gatti e Babbo bastardo.Il progetto incompiutoLa loro prima regia sarebbe dovuta essere una pellicola con Woody Harrelson basata sulla sceneggiatura di Jack Tucker, ma il film, malgrado annunciato nel 2004, non venne mai portato a termine.Il passaggio alla regiaIl loro film di debutto in effetti sarà Colpo di fulmine Il mago della truffa con Jim Carrey. La commedia, che ha come protagonista un truffatore omosessuale (cosa rarissima per questo tipo di genere), traballa in certi punti a causa di una comicità un po’ troppo prevedibile e demenziale, riscontrando un appena sufficiente riscontro anche nel pubblico. Qualcuno parla di un’occasione mancata.

Martha fugge all’alba, attraverso i boschi, dalla casa in campagna dove ha vissuto due anni insieme alla piccola comunità che l’ha accolta come parte della famiglia, al costo di un prezzo psicologico altissimo che la ragazza forse non finirà mai di pagare. Torna dalla sorella, l’unica rimasta della sua famiglia d’origine, nella bella e borghese casa delle vacanze, nel Connecticut, che Lucy ha preso col marito. Ma è una scelta obbligata, un luogo non suo, nel quale, al disagio di un presente ancora senza una collocazione affettiva stabile e senza un progetto di vita per il futuro, si somma, nella mente di Martha, il ritorno incontrollabile di un passato rimosso e devastante.

Quando uscita la prima colonna sonora ufficiale della serie televisiva di Michael Mann correva l 1985 e per descrivere musicalmente i temi trattati e l in cui si svolgevano le prime avventure dei due detective di Miami il compositore ceco Jan Hammer si affidava a suoni decisamente eighties ricreati con l di un minimalista. A distanza di oltre 20 anni Miami Vice torna sugli schermi ma stavolta al cinema e presenta una colonna sonora davvero intrigante, che non ha niente a che vedere con il lavoro di Hammer (nonostante ai tempi l avesse fatto un figurone). Perch anche se il brano che apre l una rivisitazione di un pezzo di Phil Collins contenuto in quell TV Soundtrack, i toni dei Nonpoint band nu metal di Miami sono scuri e creano un muro di suono che sembra stare l solo per essere abbattuto.


Leave a Reply

Commenti recenti

    Archivi

    Categorie